La comunicazione paziente-medico. Parliamone insieme

12 maggio 2018- Centro Congressi Hotel Fortino Strada del Fortino 36 (TO) PROGRAMMA

Si parla molto della comunicazione medico-paziente e di quanto questa possa influenzare gli esiti della cura. Quasi dimenticata, invece, è la comunicazione paziente-medico ed i tanti interrogativi che questa risveglia. Quanto il paziente può influenzare l’atto medico? La parola, l’atteggiamento, l’approccio del malato possono influire sul comportamento del medico? La relazione paziente-medico è solo basata sulla comunicazione?Il Convegno non vuole insegnare ad essere buoni pazienti o bravi medici ma far riflettere sui compiti e sulle responsabilità di entrambi. Vuole inoltre far acquisire una maggior consapevolezza ed esperienza nella relazione in cui sia il paziente che il medico sono protagonisti ed evidenziare l’importanza del legame, della tela che li unisce e che deve essere tessuta da entrambe le parti.
Condividi, Invia ad un Amico o Stampa
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • Live
  • MySpace
  • PDF

Premio alla cultura Luigina Parodi VI edizione. Il Coraggio. Edizione 2017

Sono passati ormai 11 anni da quando Luigina Parodi ha smesso di darci il coraggio che caratterizzava ogni suo gesto e soprattutto il suo rigore didattico ed educativo. Dopo 11 anni in cui si sente ogni giorno di più la sua mancanza noi però non molliamo, nonostante difficoltà burocratiche, di risorse e organizzazione. Anche quest’anno siamo pronti a portare la sua voce nelle scuole con un tema importante e piuttosto complesso. Confidiamo nei nostri ragazzi, i suoi ragazzi, che per anni ha seguito con passione e amore. Grazie Luigina perché per ogni giorno in cui manchi c’è un ragazzo che ti ricorda con le sue parole.

Bando
Locandina

Condividi, Invia ad un Amico o Stampa
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • Live
  • MySpace
  • PDF

Migranti e rifugiati

Erreics partecipa attivamente al tavolo territoriale “Diritto allo Studio” gestito dal CPIA2 di Via Bologna, che presuppone un protocollo d’intesa sottoscritto dai soggetti che hanno stipulato accordi territoriali con il CTP\CPIA negli ultimi anni e hanno attuato interventi integrati con risultati efficaci. Nella fattispecie Erreics ha, tra le altre cose, partecipato ad attività di progettazione a favore degli studenti migranti e richiedenti asilo del CPIA 2, tra le quali la stesura del progetto “Il diritto di sapere”, che vede tra i suoi obiettivi l’organizzazione di sportelli informativi (legali, sanitari, di orientamento professionale e scolastico) rivolti agli studenti. Il gruppo di lavoro di Erreics ha inoltre pluriennale esperienza nell’insegnamento dell’italiano L2 a stranieri, con particolare attenzione a richiedenti asilo e rifugiati. Ha infatti lavorato attivamente nel progetto SPRAR-Hopeland 2014-2016, tenendo corsi di italiano, di cittadinanza attiva e di sostegno mirato a studenti con particolari difficoltà di apprendimento (dovute a problematiche psicologiche, analfabetismo nel paese d’origine, ecc). La conoscenza diretta e lo studio della situazione sociale e burocratica dei richiedenti asilo ha permesso di acquisire una comprovata esperienza e professionalità nel campo del diritto d’asilo.

 

Condividi, Invia ad un Amico o Stampa
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • Live
  • MySpace
  • PDF

Premio per la cultura Luigina Parodi Anno 2016

Questo premio viene istituito a dieci anni dalla scomparsa di Luigina Parodi professoressa appassionata che fino ad età avanzata ha dedicato la sua esperienza alla scuola e alla formazione. L’Associazione Erreics Onlus decide di dedicarle un premio culturale per ricordare la sua professionalità e la sua attenzione per l’istruzione e l’insegnamento soprattutto fra i giovani. Locandina_PremioParodi 2016

Continue reading

Condividi, Invia ad un Amico o Stampa
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • Live
  • MySpace
  • PDF